Dettagli Corso pratico di Comunicazione e Mediazione a Avellino


Obiettivo

Il corso si propone l’obbiettivo di fornire le abilità necessarie per lavorare con la comunicazione verbale, non verbale e paraverbale. Permette al mediatore e al professionista in generale di conoscere le persone con le tecniche di comunicazione sensoriale e con lo studio degli schemi comportamentali.

DESTINATARI
Tutti i mediatori che vogliono approfondire l’aspetto della comunicazione applicata alle fasi della conciliazione.
DURATA
24 ore
N° DI INCONTRI
12 incontri serali, due volte a settimana

Il mediatore, primo attore della procedura La gestione degli spazi in cui effettuare la procedura – la prossemica La presentazione del mediatore: la prima impressione La congruenza tra verbale e non verbale Il paraverbale durante l’esposizione della presentazione (ritmo, tono, volume, ecc) La verifica Il linguaggio del corpo, delle parti durante l’esposizione della presentazione Ampliamento del campo visivo del conciliatore L’ascolto L’esposizione delle parti L’ascolto attivo Lo studio del linguaggio del corpo delle parti Percepire e capire quale porta sensoriale viene utilizzata principalmente dalla parte L’imparzialità del mediatore Gli agganci negativi e positivi Come lavorare con il genogramma per riconoscere gli stessi agganci e come “eliminare” l’aggancio emotivo Il contatto visivo Creare empatia anche con il linguaggio corporeo Conoscere le persone con l’enneagramma e lavorare con loro Importanza della parafrasi Riassunto dimostrativo dell’ascolto attivo L’importanza delle domande Aperte e chiuse Circolari e ipotetiche Multiple e alternative Particolari o dell’agente della realtà Suggestive ed ordini nascosti Il cuore della conciliazione La prossemica e l’invasione dello spazio intimo Come creare empatia con le parti (il rispecchiamento, l’utilizzo della porta sensoriale principale) L’ascolto attivo durante la fase di esplorazione degli interessi La verifica della MAAN mediante l’uso delle domande La ricerca delle alternative utilizzando le domande La verifica della MAAN e degli interessi (riassunto e domande) La riformulazione del conflitto

Il corso è a numero chiuso

Il Materiale Didattico verrà messo a disposizione e fornito in proprietà a ciascun allievo.

Attestato di Frequenza e Formazione Pratica rilasciato da PM Formazione e dal Consulente di Direzione Aziendale professionista docente al corso



Sei interessato a: Corso pratico di Comunicazione e Mediazione a Avellino?

Compila senza impegno il modulo sottostante per avere maggiori informazioni.

Data di Nascita
Come ci hai conosciuto?
Esprimo il consenso alla comunicazione dei miei dati personali di enti pubblici e società di natura privata per le finalità indicate nell’informativa, punto 2 comma 1.*
Esprimo il consenso  per l’invio di messaggi informativi relativi a nuovi corsi per le finalità indicate nell’informativa, punto 2 comma 2., fino a revoca del servizio
(*) Dati obbligatori

Potrebbero interessarti anche...

Ti interessa organizzare Corsi di formazione a distanza / online per la tua azienda??

PM Formazione organizza webinar e corsi di formazione online
contattaci subito per maggiori informazioni.